lunedì 24 agosto 2009

Grazie Vinnae!!!


Un grazie al piacevolissimo Vinnae, la Ribolla gialla che Jermann, in spregio al luogo comune, tura con tappo a vite. Io e alcuni dei colleghi al seguito di Bossi (tra cui Paolo Barbieri, Marco D'Auria, Matteo Pandini, Rodolfo Sala, Vito Troiano) ne abbiamo bevute una decina di bottiglie (tutto vero, ma in due giorni) all'enoteca La Rasega di Ponte di Legno (Bs), facilissima da trovare perché è alla confluenza dei due torrenti che formano l'Oglio. In realtà, il Vinnae non è solo ribolla, ma un uvaggio con Tocai e Riesling. Il risultato, comunque, è il vino dell'estate: fresco, asciutto, ma dall'acidità con qualcosa di stuzzicante. Noi lo abbiamo bevuto a gran golate con vari taglieri di affettati che valevan la pena (e mica è scontato).
Sempre grazie agli Jermann!!!

Nessun commento:

Posta un commento